lunedì 31 ottobre 2011

8 # DANIMARCA



... Ed ecco la Danimarca!
E' il secondo pezzo della "serie nella serie" dedicata al Grande Nord e, a mio avviso, di gran lunga il più riuscito.
Non mi sono lasciata influenzare dal mio libro preferito, "Il senso di Smilla per la neve", per evitare atmosfere troppo cupe, ma ho cercato di limitarmi all'evidenza (di monumenti, e di bandiere).


Borsa in cotone con applicazioni in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata. 
Misura cm 42 x 37 x 8. Lunghezza complessiva manici 70 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa. Disponibile anche in confezione regalo.

venerdì 28 ottobre 2011

7 # SVEZIA



Pur non sentendo il bisogno di fornire ulteriori prove a dimostrazione della mia pazzia, ho comunque deciso di produrre una "serie nella serie", ossia tre borse dedicate al Grande Nord (in rigoroso ordine alfabetico: Danimarca - Finlandia - Svezia)... chiamiamole pure le mie personalissime Millennium Trilogy - e non tragedy, come stavo per scrivere -.
Mi scuseranno i Norvegesi se non li ho inclusi, ma non ho davvero trovato della stoffa adatta a concretizzare l'idea che avevo in mente.

Chiunque mi conosca sa che il mio cuore batte in Svezia, e quindi la prima borsa che pubblico è appunto quella della Svezia (o meglio del Municipio dove sono stata invitata ad una serata di gala anni fa), anche se stranamente non è la prima fatta, né quella che mi è riuscita meglio. In effetti, a mio avviso la più bella è quella dedicata alla Danimarca che posterò tra qualche giorno.

Ma rimanendo in tema Svezia, oggi decorre il mio decimo non-compleanno di Stoccolma, e poi ogni scusa è buona per festeggiare un posto ed una vita bellissimi; posto che c'è ancora, e che consiglio caldamente di visitare, vita che ormai è cambiata... ma che ogni tanto mi scopro a sognare.

Borsa in cotone con applicazioni in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata. 
Misura cm 40 x 36. Lunghezza complessiva manici 33 cm. 
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa. Disponibile anche in confezione regalo.

giovedì 27 ottobre 2011

6 # THE PETTICOAT LINE




“We,” he said, his voice sounding shockingly normal, “are going to have the first banns read next Sunday. It is high time I made an honest woman of you. Besides, it may be possible to pass off an eight-month child as an early bird, but a seven- or six-month child would look scandalously suspicious. It might even be whispered that we had anticipated our wedding night.”
“Shocking indeed.” She sighed with contentment. “Sunday it will be, then.”


Devo ringraziare Mary Balogh per questo estratto (non vi svelo da quale libro l'ho preso... ) e per il tema di questa borsa.
Confesso di averlo interpretato in modo abbastanza libero, anche se la cicogna, più ancora delle crinoline (il petticoat del titolo) richiama la breve spiegazione e la dedica che avevo preparato per la borsa, ossia: "per chi vuole mettere la testa a posto".
Un tuffo nelle atmosfere dei tempi che furono, per ricordarsi non solo delle conquiste di oggi, ma anche di quanto abbiamo lasciato indietro.

Una postilla: qualcuno mi ha fatto notare che le spiegazioni che ho scritto per contestualizzare le borse (ed il progetto) non sono chiarissime. Ho fatto apposta, per stimolare qualche curiosità e magari qualche commento. Se avete domande dirette scrivetemi.


Borsa in tessuto non tessuto con applicazionI in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata. Misura cm 29 x 36 x 8. Lunghezza complessiva manici 113 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa.
Disponibile anche in confezione regalo.

martedì 25 ottobre 2011

5 # URBAN FRUIT FLY



 Fruit fly: sostantivo maschile, drosofila, moscerino della mosca
Urban: aggettivo, urbano cittadino.


Messi insieme, però, il discorso cambia: una "(urban) fruit fly" è una donna giovane ed attraente che frequenta assiduamente ed è amica di un gay, senza avere però interesse a sedurlo (avete presente Grace di Will & Grace? Ecco...).
Ma Urban Fruit Fly è anche il blog della mia amica Paulina, sempre fonte di ispirazione e che con questa borsa voglio omaggiare.


Borsa in cotone con applicazioni in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente
riciclando una shopping bag sponsorizzata. Misura cm 35 x 40. Lunghezza complessiva manici 34 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa.
Disponibile anche in confezione regalo
.

4 # SETA


Questa borsa, che banalmente si chiama "seta", come il materiale di cui è fatta, è dedicata a chi, come Mary Poppins, è praticamente perfetta sotto ogni punto di vista.


Borsa in seta cinese con applicazioni seta e portamonete esterno; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata. Misura cm 37 x 39. Lunghezza complessiva manici 47 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa.
Disponibile anche in confezione regalo.

lunedì 24 ottobre 2011

3 # RUN BABY RUN




Ma davvero l'agire è la differenza che separa la "potenza" dall'"atto"? Oppure basta la sola volontà?
Questa borsa è per chi si sente in trappola, ma sta per prendere il volo... anche metaforicamente.
Basta paranoie, miti degli altri, status symbol e falsi amici. Surrender to your ego, and run baby run!


Borsa in tessuto non tessuto con applicazione in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata. Misura cm 40 x 38. Lunghezza complessiva manici 72 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa.
Disponibile anche in confezione regalo.

mercoledì 19 ottobre 2011

2 # DOROTHY (PARKER)

Razors pain you;
Rivers are damp;
Acids stain you;
And drugs cause cramp;
Guns aren't lawful;
Nooses give;
Gas smells awful;
You might as well live.
RESUME' by Dorothy Parker

(I rasoi fanno male, / i fiumi sono freddi, / l'acido lascia tracce, / le droghe danno i crampi, / le pistole sono illegali, / i cappi cedono, / il gas è nauseabondo….. / Tanto vale vivere - Resumé di Dorothy Parker)


Portamonete: panorama del Kansas (declinato manga) come Dorothy del mondo di OZ.
Borsa: jeans un po' dimesso fuori, ma interno rouge noir, per Mrs. Parker, il suo resumé, ed i suoi aforismi.


Borsa in cotone con applicazione in panno lenci; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag.
Misura cm 23 x 20 x 15. Lunghezza complessiva manici 48 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa. Disponibile anche in confezione regalo.


ATTENZIONE : finalmente posso completare questo post, con i credits; infatti, la bustina "manga" non l'ho realizzata io, ma mi è pervenuta in seguito ad un baratto. L'artefice di questa meraviglia è KATIA (http://milleideeinunatazza.blogspot.it/)

1 # HILLBILLY


Hillbilly, I love you!
Downshifting, decluttering... io voglio solo andare a vivere in campagna, ma che sia una campagna acida, un po' anni 70, e senza rompiballe in giro! 

Borsa in tessuto non tessuto con applicazione in cotone; pezzo unico, realizzata artigianalmente riciclando una shopping bag sponsorizzata.
Misura cm 29 x 21, spessore 3,5 cm. Lunghezza complessiva manici 44 cm.
All'interno è presente una etichetta in cotone con scritto il nome della borsa. Disponibile anche in confezione regalo.


sabato 15 ottobre 2011

RI-TWENTY

In questo blog ci sono almeno 20 differenze... è il numero delle borse, in edizione limitata, ciascuna diversa dalle altre ed unica, che fanno parte del primo progetto di RI-TWENTY.
Scoprite la loro storia, ma state attenti: non è un paese per madamine!