giovedì 24 novembre 2011

E adesso?

Oggi mi sento una sorta di Zia Mame e non potendo distribuire diamanti, far cadere governi, saltare trattative immobiliari etc etc ho deciso che la mia verve gemellare mi condurrà inesorabilmente verso Etsy... diciamo che lo sbarco su questo sito sarà preceduto da alcune notti di studio matto e disperatissimo, finalizzato alla traduzione dei miei deliri folleggianti, e purtroppo le borse già vendute non potranno entrare a far parte della collezione che dovrà essere ribattezzate ri-eighteen (ma quando mai!), però prima o poi mi rifarò viva. Stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento