domenica 26 febbraio 2012

Anno del Dragone vs. anno del Pantone

Il 2012, secondo l'oroscopo cinese, sarà l'anno del Dragone. Di solito seguo oroscopi ed aruspici con un approccio entomologico, cioè un misto tra curiosità e raccapriccio, ma poichè una mia amica ha pensato bene di trasferirsi a Shenzhen, la Cina è entrata prepotentemente nei miei pensieri e nella "to do list", nel senso che vorrei andare a trovarla e sto cercando di organizzare il viaggio.

Ma il 2012 è anche l'anno che la Pantone, una azienda / colorificio statunitense che si autoproclama "the world-renowned authority on color, provider of color systems and leading technology for accurate communication of colorha dedicato al "Tangerine Tango".



Ora, lasciando da parte le seguenti considerazioni:
- ne avevamo veramente bisogno? del resto, la tradizione di dedicare ogni anno a un colore, ma anche ogni colore ad un anno, è iniziata solo nel 2000... in ogni caso, il tema è sviscerato qui;
- ho necessità di possedere un capo di abbigliamento di questo colore? (tema sviscerato qui; e comunque io, nella mia infinita ignoranza, ce l'ho. Eccolo:



Parentesi nella parentesi: non l'ho comprato apposta, ero nel mio negozio preferito e mi è saltato in mano).

Dicevamo: lasciando da parte le suddette considerazioni, vorrei porre la domanda delle domande: perchè usare il nome Tangerine Tango, quando lo stramaledetto colore altro non è se non ARANCIONE?
Temo che stavolta la risposta, nonostante Douglas Adams, non sia 42...

Nessun commento:

Posta un commento