giovedì 31 gennaio 2013

Color me beautiful!!

Quando ero più giovane ho passato un periodo ingrato in cui, siccome vedevo tutto nero, vestivo di conseguenza.
Non occorre essere psicologhe o esperti di moda per conoscere l'enorme potenziale che hanno i vestiti... ovviamente non in sé, ma come modo per prenderci cura di noi stesse e presentarci al mondo. Del resto, l'abito FA il monaco, eccome!
Ecco perchè quando tanti anni fa (ossia nel periodo adolescenziale che bene o male affligge tutte) lessi un articolo dal titolo "MODA - cosa ne pensano le donne" ebbi una vera e propria folgorazione.
Nell'articolo ad un certo punto era scritto: "vestirsi bene fa bene all'umore": da piccola che ero (ebbene sì, stiamo parlando dei primissimi anni '90) compresi subito il potenziale delle tesimonianze riportate, ed anche se allora non ero ancora in grado di trovare una via, decisi di staccare le pagine dalla rivista, ed ancora oggi le conservo:
 




Nel corso degli anni molte cose cambiano, ed oggi ho un lavoro che in determinate occasioni prevede un dress-code formale che più formale non si può, ma la voglia di giocare con i vestiti (forme e colori) non mi ha mai abbandonata.
Questo spiega alcuni esperimenti ed alcuni abbinamenti per i look di tutti i giorni, ma anche la curiosità con cui mi approcccio al "colore (pantone) dell'anno".
 L'anno scorso era l'arancione (Tangerine Tango), quest'anno ci siamo beccate il verde smeraldo: in linea di principio, non potrei essere più contenta di così, perchè amo il verde in ogni sua sfumatura.




Ho anche il materiale giusto per cominciare bene l'anno: un meraviglioso taglio di stoffa, che attende solo di essere trasformato... chissà cosa ne uscirà fuori?


Io, ogni caso, voglio vedere se i blogger che seguo tireranno fuori dal cilindro qualche progetto interessante... stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento