martedì 18 giugno 2013

A lezione di taglia-e-cuci

Lunedì scorso io, la Cicci e una delle Giovini (qui i nostri profili) siamo andate a lezione di taglia-e-cuci.
Lucia (la Giovine) ha appena acquistato la taglia-e-cuci, per cui doveva partire da zero (= dall'infilatura).

Invece io e la Cicci, notoriamente due navigate praticone, usavamo già da tempo la macchina con un occhio alle istruzioni e due al risultato voluto, girando le manopole della tensione fili neanche la taglia-e-cuci fosse una radio, ma volevamo fare il punto della situazione; e, che ci crediate o no, nella mia infinita ignoranza io ero pure convinta che la mia Brother non potesse fare l'orlo a brillino!

E' stato un pomeriggio estenuante, ma al tempo stesso soddisfacente, e prima di crollare addormentata sul divano mi sono fatta una lista mentale di cose da cucire, in cui spicca in cima a caratteri cubitali "fare l'orlo a brillino al vestito del mare dello scorso anno".
Ecco qualche foto della nostra lezione.



2 commenti:

  1. Ma... può essere che io lo conosca quel posto? Si trova per caso a Galliate? Magari siamo vicine di casa e neanche lo sappiamo!!!

    RispondiElimina
  2. Eravamo a Calcinelli (vicino Fano)... purtroppo siamo lontanissime! Però noto che i negozi di un certo tipo si assomigliano tutti...

    RispondiElimina