lunedì 1 giugno 2015

Blusa Burdastyle 114-8/2013: una sfida “romantica”

Lo stile della camicia n. 114 pubblicata sul numero di Agosto 2013 di BurdaStyle a prima vista non è esattamente il mio genere, ma in realtà il modello mi ha colpita e mi piace molto, per cui ho deciso di mettermi al lavoro e realizzare il capo.


Ho eliminato una serie di barocchismi (esiste questa parola ??) non applicando il filo di perle sulle parti laterali ed i bottoni di perle sullo scollo, ma ho deciso di lasciare le applicazioni in pizzo. Anche la scelta della stoffa non è ricaduta sul sangallo proposto per le parti principali, ma su del cotone a pois in fantasie invertite (pois bianchi su sfondo lilla, e pois lilla su sfondo bianco) trovato nel settore dei cotoni per lenzuolini e cucito creativo.


La difficoltà indicata è 3,5 su 4 (!!), una super sfida per me, ma a parte i numerosissimi pezzi da unire, la vera difficoltà è stata decifrare le istruzioni di Burda… di solito mi faccio una fotocopia delle istruzioni, in modo da poter prendere eventuali appunti e per avere un riferimento quando riporrò il cartamodello, ma stavolta mi sono superata…


Ecco la mia scheda di lavoro, credo di non aver mai preso tanti appunti come questa volta per non confondermi tra i vari pezzi!
Però devo dire che è filato tutto liscio, ed eccomi in fiera, con indosso la mia creazione. Fuori c’era il diluvio universale, altrimenti per scattare le foto avrei senz’altro preferito la luce naturale…


Nessun commento:

Posta un commento