martedì 27 ottobre 2015

Di lavori autunnali, chiacchiere e sewing cafè

Mi sono iscritta ad un corso di cucito presso l’oratorio del mio paese.
In realtà, è più un sewing cafè: ci troviamo ogni martedì, ognuno porta il progetto a cui sta lavorando al momento e si cuce insieme; le più brave aiutano le neofite, e si discute di tecniche, modelli, moda e pettegolezzi… sono veramente contenta, mi serviva una valvola di sfogo e un po’ di contatto con la sewing community reale.

Il primo progetto che ho completato da quando ho iniziato con le ragazze è una vestaglia per il nano.
Quella dello scorso anno (eccola) oramai era diventata corta e piccola, per cui ho ripreso il cartamodello allargando ed allungando (soprattutto allungando, ben 12 cm!!) ed ecco la nuova vestaglia.


Il tessuto prescelto è un iper-pile (termine coniato da me), ossia pile all’esterno e pile all’interno: in pratica, uno scafandro!!


Come lo scorso anno, ho profilato il tutto con il nastro in sbieco, anche perché ripiegare per l’orlo sarebbe stato alquanto difficoltoso, ed ho previsto la chiusura con zip. Targhetta con nome personalizzato, e via, pronti ad affrontare anche il freddo più intenso.

giovedì 22 ottobre 2015

ABILMENTE... Le pagelle!!

 
Abilmente si è conclusa da pochi giorni, e dopo aver riorganizzato le idee e le foto, ed aver recuperato qualche ora di sonno, sono pronta a fare un resoconto dell’esperienza.
Per variare un po’ sul tema, e sulla falsariga di quanto avviene nel calcio, anche io farò delle “pagelle”.


MOSTRA "REDIRECTING THE ORDINARY": Voto 5
I lavori della mostra – concorso internazionale organizzata dalla SAQA (Studio Art Quilt Associates) sono sempre bellissimi, ma decisamente sotto tono rispetto a quello a cui eravamo abituate (vedere alla voce: mostra con i quilt giappi dello scorso anno). Anche la posizione, in un angolo del padiglione 7, di fronte al bar, non aiuta.




DAMSS GALLERY: Voto 9
Cervellotico, nuovo, minuzioso, spettacolare, creativo, incredibile, certosino. E le stelle stanno a guardare.






INSTALLAZIONI MURARIE QUILTING PADIGLIONE 7: Voto 2
Ma perché le avete messe dove sapevate di dover collocare anche i cestini dell’immondizia? La fiera è immensa, non dite che vi mancata lo spazio!!


ATELIER CROCHET, TRICOT e TESSITURA: Voto 7
Splendide come sempre le installazione dell’associazione “Sul Filo dell’Arte”, inclusa la stanza Mondrian, bella l’applique di Luisa De Santi Crochetdoll, inquietante la sedia Marilyn Monroe. Menzione d’onore al porco con le ali.


 
 


ESPOSIZIONI RANDOM: Voto 8
Girare per stand affollati, e scoprire spazi dedicati all’esibizione di opere eclettiche è sempre riposante. Tutto inutile (quindi) tutto bellissimo, e non sto scherzando.



 


IL VILLAGGIO DEL CUCITO: Voto 7
Ossia il mega stand allestito dalla Bernina. Straordinarie, pazienti e gentilissime Laura Di Cera e Paola Rebagliati, un vulcano Carmela Calà. Personale di vendita presente e gentile (e non sto facendo una marchetta, perché non devo comprare nulla, e non ho nemmeno una Bernina). MA io e la Cicci che non riusciamo a vincere nemmeno un premio tra quelli in palio, voto 2 :) Complimenti alle vincitrici

ATELIER MODA FAIDA TE E CARTAMODELLO: Voto 5
Questo atelier è uno dei due motivi per cui mi sparo 800 km e rimango sveglia per circa 24 ore: giusto per non fare pressioni né creare aspettative. Dunque… aver posizionato l’atelier davanti all’ingresso dei gruppi è stata una cazzata. Troppo dispersivo, la domenica sembrava il deserto dei tartari. Con alle spalle Burda Style, si poteva e doveva fare di più: ad esempio, i mini workshop dello scorso anno. MA, Voto 8 alle ragazze di Named, ed al mio bottino. PERCHE’ SI’



 

Ed alla fine... ABILMENTE
Il giudizio è sicuramente sufficiente, ma siamo lontani dai fasti dello scorso anno. Forse la domenica si sono stancati tutti di sorridere, forse la concorrenza delle nuove edizioni di Hobby Show, di Firenze e della fiera del Levante… non saprei. Resta comunque una bella manifestazione, e le ragazze che erano con me in pullman erano pienamente soddisfatte. Ci rivediamo l'anno prossimo!

lunedì 19 ottobre 2015

R 15-12 Hell's Kitchen

La tipica borsa da spesa al mercato, già stampata (in parte) con coltello, forchetta e cappello da chef: come trasformarla? Ovviamente a tema, con posateria, tazza, bricco, e un maialino "country pig".
Ora, ancora più pronta per la spesa settimanale: HELL'S KITCHEN, RiTwenty n. 15-12


venerdì 16 ottobre 2015

RT 15 - 11 Gossip

Mentre mettevo in ordine gli armadi delle stoffe e dei ritagli (la situazione sta diventando insostenibile) mi sono imbattuta in due scampoli che, insieme, descrivono la mia idea di GOSSIP: prima uno scoop, e più è lercio e meglio è, e poi ti tirano le pietre.
Ecco la RiTwenty n. 11.

lunedì 12 ottobre 2015

Abilmente Vicenza, call to action!

Cosa state facendo di bello?
Io, ultimamente, sono un po' così:


il mio nanetto è passato dall'asilo nido alla materna scuola primaria dell'infanzia... al lavoro è entrato un grosso incarico... devo ultimare due progetti iniziati da un po'... e come se non bastasse, sto organizzando la visita ad ABILMENTE!!!

E' il terzo anno di seguito che vado, ed ogni volta mi piace di più.
Il viaggio non è uno scherzo, tra andata e ritorno da casa mia sono più di 800 km, ma me li faccio davvero volentieri: per fortuna, con un pullman granturismo!

Quest'anno sono particolarmente trepidante visto che ci saranno le mie designer preferite, Saara e Laura di Named Clothing: ho saputo della loro partecipazione con un leggero anticipo rispetto al "resto del mondo", e direttamente dalle due sorelle, che avevo contattato in privato.
Il motivo del contatto privato è presto detto.
L'altra novità di questa edizione, infatti, è un mio coinvolgimento più diretto nell'organizzazione della gita con il pullman: per movimentare un po' le cose, alle partecipanti verrà offerto un pacchetto di omaggi e buoni sconto da parte di aziende locali marchigiane, ma anche dalla lontana Finlandia.
I buoni che Saara e Laura mi hanno spedito sono arrivati puntualissimi, e verranno consegnati a tutte le partecipanti alla gita.


Ora, chi viene a Vicenza???
Sabato 17 ci sarà un incontro tra blogger, una bellissima cosa, purtroppo però per esigenze organizzative (e lavorative) io sarò in fiera DOMENICA 18... c'è qualcun'altro che, in modo del tutto informale, vuole incontrarsi? Come si dice da queste parti... DAJE!!

giovedì 8 ottobre 2015

RT 15 - 10 Serena La Santa


Non ci sono strategie che tengano: certi giorni, non basta essere organizzate, programmare, pianificare. Serve il miracolo. Punto e basta.
Vi è capitato un giorno così? SERENA LA SANTA può fare al caso vostro!!

Ricordo che il progetto Ri-Twenty nasce ben quattro anni fa, e siamo arrivati fino ad oggi scoppiettanti e divertite; il 2015 ci lascerà con ancora qualche fuoco d’artificio, prima del meritato riposo. Stay tuned!!